Deh, dove senza me (Andrea Gabrieli)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2018-11-22)   CPDL #52236:   
Editor: Allen Garvin (submitted 2018-11-22).   Score information: Letter, 8 pages, 160 kB   Copyright: CC BY NC
Edition notes:

General Information

Title: Deh, dove senza me
Composer: Andrea Gabrieli
Lyricist: Ludovico Ariosto : Orlando Furioso, Canto VIII, ottave 76-78.}}

Number of voices: 3vv   Voicing: Unknown
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: A cappella

First published: 1573

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Deh, dove senza me, dolce mia vita,
Rimasa sei sì giovane e sì bella?
Come, poi che la luce è dipartita,
Riman tra’ boschi la smarrita agnella,
Che dal pastor sperando essere udita,
Si va lagnando in questa parte e in quella;
Tanto che’l lupo l’ode da lontano,
E’l misero pastor la piagne invano.

Dove, speranza mia, dove ora sei?
Vai tu soletta forse ancor errando?
O pur t’hanno trovata i lupi rei
Senza la guardia del tuo fido Orlando?
E il fior ch’in ciel potea pormi fra i dei,
Il fior ch’intatto io mi venia serbando
Per non turbarti, ohimè! l’animo casto,
Ohimè! per forza avranno colto e guasto.

Oh infelice! oh misero! che voglio
se non morir, se ’l mio bel fior colto hanno?
O sommo Dio, fammi sentir cordoglio
prima d’ogn’altro, che di questo danno.
Se questo è ver, con le mie man mi toglio
la vita, e l’alma disperata danno. –
Così, piangendo forte e sospirando,
seco dicea l’addolorato Orlando.