Fonti del mio dolor (Stefano Landi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2017-02-20)   CPDL #43225:        (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2017-02-20).   Score information: A4, 2 pages, 55 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Fonti del mio dolor
Composer: Stefano Landi
Lyricist: Virginio Cesarinicreate page

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularAria

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

First published: 1637 in Arie, libro 5 (Stefano Landi), no. 10

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Fonti del mio dolor, occhi lucenti
ond' Amor mi feri
perche vibrate a me dardi pungenti
se gia'l mio cor peri,
non ho cor piu dentr' al petto
che di duol sol' e ricetto
nel fissarmi contro l'armi
vostr'ardent' inceneri.

Chiome de miei pensier dolce catena
che l'alma mi lego
perche cercare rinovar mia pena
se libertà non ho,
raffrena e chi fugace non provo
nodo tenace chi disciolto
di quel volto
i bei rai non adoro.

Lampi leggiadri di soavi riso
non risplendete piu
quando vo sol goraste
nel bellangui
la mia virtu voi del mar' lacal
me sete che procelle nascondete
ride il mare ma tonare
sa quando Austro il move.

Cosi languisco in tormentoso
adoren fermo
di gran beltà denoro
il mio sen fatto
è Tiranno Amore per darmi pena
sia chi d'amor non provo l'ire
hor rimiri el mio languire
prend esempio chi tributo à lui non dà.