La notte che segui l'horribil caso (Orlando di Lasso)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2018-09-20)   CPDL #51334:       
Editor: Willem Verkaik (submitted 2018-09-20).   Score information: Letter, 10 pages, 735 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: There are three parts all in one file. MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: La notte che segui l'horribil caso
Composer: Orlando di Lasso
Lyricist: Francesco Petrarca

Number of voices: 5vv   Voicing: SATTB
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: A cappella

First Published: 1561 in Il terzo libro delle muse a cinque voci, no. 19.

Description: External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Prima parte
 La notte che seguí l'horribil caso
 che spense il sol, anzi il ripose in cielo,
 Ond' io son qui come huom cieco rimaso,
     spargea per l' aer il dolce estivo gielo,
 che con la bianca amica di Titone
 suol de sogni confusi torre il velo,
     quando donna sembiante a la stagione,
 di gemme oriental incoronata,
 mosse ver me da mille altre corone,
     e quella man già tanto desiata
 a me, parlando e sospirando, porse,
 onde eterna dolcezza al cor m' è nata:
Seconda parte
« Riconosci colei che 'n prima torse
 i passi tuoi dal publico viaggio? »
Come 'l cor giovenil di lei s'accorse?
     cosí, pensosa, in atto humile e saggio,
 s'assise e seder femmi in una riva
 la qual ombrava un bel lauro ed un faggio.
Terza parte
« Come non conosco io l'alma mia diva? »
risposi in guisa d' huom che parla e plora,
« Dimmi pur, prego, se sei morta o viva! ».
     « Viva son io, e tu sei morto ancora, »
diss'ella « e sarai sempre, fin che giunga
 per levarti di terra l' ultima hora.
   Petrarca, Trionfo della Morte II, 1-25