Non hà doglia maggiore (Domenico Obizzi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png Music XML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2016-03-29)   CPDL #39111:        (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2016-03-29).   Score information: A4, 3 pages, 56 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Non hà doglia maggiore
Composer: Domenico Obizzi
Lyricist:

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularAria

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

Published: 1627

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Non hà doglia maggiore,
trà quelle pene ogn'hor
ch'è tormentato un cor inamorato,
che dover tutte l'hore,
portare in ogni loco,
nel profondo del sen chiuso il suo foco.

Narrante i suoi lamenti,
palesar le sue dogli e i suoi martiri,
sol con pianti e sospiri,
e un acrescer tormenti,
e far nel petto interno,
che sia fiamma d'amor,
fiamma d'Averno.

Ohime che non si vede,
l'incendio che nel cor sepolto giace,
e con ragion si sface,
quel che pieta non chiede,
a un cor d'Amor ardente,
tanto ardir vi vorria quanto ardor sente.

 

Amor deh perche puoi, che tanto foco'in questo petto'accendi, di giaccio'il labro rendi,di giaccio'il labro rendi, muta gl'effetti tuoi, e per trarmi d'impaccio, fa la bocca di foco'il cor di giacco, e per trarmi d'impaccio,fa la bocca di foco, il cor di giacco, il cor di giacco.