Antonio Concesa

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Life

Born: 17 gennaio 1905

Died: 08 agosto 1967

Biography
Antonio Concesa nacque a Soncino (cr) il 17 gennaio 1905. Ordinato sacerdote nel 1927, venne inizialmente assecondato nello studio della musica sacra,disciplina per la quale mostrò ben presto grande interesse e talento. Nel biennio 1927-29 si recò quindi a Roma per studiare Canto Gregoriano e musica sacra. Là si fece onore, a tal punto che i grandi nomi della musica sacra romana, primi fra tutti Lorenzo Perosi e Licinio Refice, si accorsero delle sue indiscutibili capacità prevedendo facilmente per lui un cammino importante nella composizione. Addirittura Perosi lo considerava come suo probabile successore alla Cappella Sistina! Ma dopo soli due anni romani, conseguita la licenza in Canto Gregoriano, venne richiamato a Cremona, dove urgeva, in Seminario, un insegnante di Canto Gregoriano e Liturgia. La delusione per l'interruzione degli studi tanto desiderati non gli fece tuttavia troncare l'autentico fervore per la composizione. A partire dal 1931 cominciò a scrivere una serie impressionante di mottetti e messe, per un totale di quasi 200 pezzi.I contrasti con l'allora Maestro di Cappella della Cattedrale Federico Caudana – responsabile artistico di una importante casa editrice di musica sacra – gli preclusero anche la possibilità di pubblicare le sue musiche. Nel 1957, allontanato dall'insegnamento, fondò la schola cantorum della chiesa di S.Ilario, che diresse fin o al suo ritiro nel 1963. Morì nel suo paese natale nel 1967.

View the Wikipedia article on Antonio Concesa.

List of choral works


Click here to search for this composer on CPDL

Publications

External links

add web links here