Che si puo fare (Barbara Strozzi)

From ChoralWiki
Jump to navigation Jump to search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
MusicXML.png MusicXML
File details.gif File details
Question.gif Help
  • NewScore.gif  (Posted 2020-03-09)   CPDL #57447:     
Editor: Ivan Tkachenko (submitted 2020-03-09).   Score information: A4, 5 pages, 95 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file(s) is (are) in compressed .mxl format. This is my slightly modernized transcription of the first edition.

General Information

Title: Che si puo fare
Composer: Barbara Strozzi
Lyricist: Giulio Strozzicreate page (Luigi Zorzisto)

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularAria

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

First published: 1664 Arie, Op.8

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Che si può fare
Le stelle Rubelle
Non hanno pietà
Che s'el cielo non da
Un influso di pace
Al mio penare
Che si può fare
Che si può dire
Da gl'astri
Disastri
Mi piovano ogn'or;

Che si può dire
Che le perfido Amor un respiro
Di niega al mio martire
Che si può dire.

Così va rio destin sorte tiranna
gl'innocenti condanna
così l'oro più fido
di costanza e di fè
lasso convienelo raffini d'ogn'or
fuoco di pene.

Sì, sì, sì, sì penar deggio
che darei sospiri
deggio trarne i respiri
In aspri guai per eternarmi
il ciel niega mia sorte
al periodo vital punto di morte.

Voi spirti dannati
ne sete beati
s'ogni eumenide ria
sol' è intenta a crucciar
l'anima mia
Se sono sparite
le furie di Dite
voi ne gl'elisi eterni
i di trahete
io coverò gl'inferni

Così avvien a chi tocca
calcar l'orme d'un cieco
alfin trabbocca.