Son caduti al fine (Domenico Obizzi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2016-03-29)   CPDL #39107:       (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2016-03-29).   Score information: A4, 2 pages, 55 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Son caduti al fine
Composer: Domenico Obizzi
Lyricist:

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularAria

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

First published: 1627 in Madrigali et arie a voce sola, no. 14

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Son caduti al fine i fiori
dal giardin del vago viso
da le labra ond'esce il riso
son fuggit'i grati odori.

Donna di che ti vanti,
sei pur senza bellezza e senz'Amanti.

Ecco d'or piu non biondeggia il diadema
del tempo esposto à l'on te sol d'argento canuteggia,
vai nasconditi ogn' hora,
donna senza belta non inamora.

Tempo fu che nel mio petto
sovra il trono del mio core
qual tiranna empia d'Amore
dominasti ogni mio affetto,

hor son fuori d'impaccio,
sei tu senza bellezza io senza laccio.

Contro Amore il tempo homai,
fido scherno m'hà recato
ma tu contro il tempo alato
qual riparo troverai,
questo del tempo'e gioco,
ch'in te manchi bellezza inaltri foco.